fbpx

Il Pane, la nostra ricetta!

39b6c9c7-deb4-47a3-8472-6a4aaa06f7ae

Siamo stati abituati per troppo troppo tempo a sapori elaborati, raffinati e manomessi. 
E’ arrivato il tempo di cambiare e renderti più consapevole delle tue scelte alimentari.

Oggi ti porto al calduccio, vicino al forno di Mi’Ndujo.

Ci capita spesso che i nostri clienti ci chiedono informazioni sul nostro pane.
Quindi ho pensato bene di portati passo dopo passo nella lavorazione dei nostri panini per poter rispondere a ogni tua curiosità.

Il nostro pane quotidiano? Genuino e altamente digeribile!

Fin dall’inizio della nostra attività avevamo le idee ben chiare. 
Dovevamo fare in modo che tutto ciò che producevamo fosse genuino, artigianale e di alta qualità.

A partire dal pane.

La nostra ispirazione

Dovevamo trovare la formula giusta per creare un pane che rendesse perfetto il nostro panino, che potesse racchiudere all’interno tutti gli ingredienti esaltandone ogni singolo sapore.

Ti voglio svelare quindi passo per passo come prepariamo il nostro pane, senza alcun segreto.

Se ci conosci lo saprai che ci piace follemente attingere alla nostra tradizione in ogni cosa che facciamo.

Io se penso al pane ricordo i profumi di casa mia, proprio quando il pane lo preparavano le mani esperte di mia nonna.
Io me la ricordo … E come faccio a scordarmela …

Aveva sempre i capelli raccolti nel fazzoletto bianco e la sua l’immancabile gonna che copriva le ginocchia.
Si metteva al calduccio accanto al focolare e sul tavolo di legno, dopo aver setacciato per bene la farina e mescolato gli ingredienti, si alzava le maniche con cura e iniziava a impastare e rimpastare.

Mi capirai quando dico che era impossibile per noi non rendere omaggio a questi teneri ricordi.

La nostra e’ una ricetta tramandata da nonna a nipote, che racchiude tutta la nostra tradizione in un soffio magico di farina.

Come prepariamo il nostro impasto?

Per l’impasto del pane utilizziamo ingredienti semplici e nostrani:
Farina BIO, acqua corrente, lievito e sale marino.

Cosa differenzia la farina BIO dalle altre farine industriali?

La differenza principale della farina biologica rispetto a quella non bio è l’assenza di OGM. Nasce da un’agricoltura che utilizza la naturale fertilità dei campi ed evita prodotti di sintesi, concimi e fertilizzanti.

La farina industriale che si trova normalmente in vendita e che è la base per prodotti come pasta, pane, dolci e molti altri, non contiene solitamente due parti fondamentali del frumento: crusca e germe, ricchi di principi nutritivi, che si mantengono invece se si sceglie la farina biologica.
Inoltre la farina bio conserva le vitamine, i sali minerali, le fibre, le proteine nobili e gli enzimi del cereale, che la rendono più facile da digerire e più nutriente. Anche il gusto ne guadagna, oltre che la salute.

Il ciclo di produzione, infine, rispetta l’ambiente e si inserisce in una visione organica e complessiva dell’ecosistema agricolo.

Ma basta solo la farina per ottenere un impasto a regola d’arte?

Per il nostro impasto utilizziamo anche il sale grosso, il lievito, l’acqua corrente ed energia, tanta, tanta energia per impastare il tutto.

Perché il vero segreto del nostro impasto sta tutto nella lavorazione manuale. Per il nostro impasto non utilizziamo nessun tipo di macchine ma solo la forza e la grinta dei nostri ragazzi.

Una volta terminata la lavorazione dell’impasto, questo viene portato nelle apposite celle e fatto lievitare a una temperatura controllata per almeno 24 ore.

Solo quando il processo di lievitazione è terminato, l’impasto viene portato a temperatura ambiente.

A questo punto viene steso, pronto per essere infornato a 350 gradi.

E se ti affacci al vetro del nostro forno lo potrai vedere con i tuoi occhi.

In questo arco di tempo il pane inizia a gonfiarsi, gonfiarsi e gonfiarsi.

E tu che te ne starai  con gli occhi spalancati come un bambino a guardare il processo di cottura, verrai travolto improvvisamente da una fragranza di pane appena sfornato.

Il risultato è un panino leggero, delicato e altamente digeribile.

Ottimo per avvolgere gli ingredienti esaltandone tutti i sapori.

Genuinità è senza dubbio il termine che più ci accompagna in ogni atto di concettualizzazione, decisione e azione.

E’ IN QUESTO CONNUBIO DI TRADIZIONE E GENUINITÀ CHE NASCONO I NOSTRI PANINI!