fbpx

Testimonianze

Ecco perché possiamo dire di essere gli specialisti del #PaninazzoSanizzo

photo5922535081577133286
punti

Il nostro staff, specialista nello sfornare paninazzi sanizzi

E’ pronto ogni giorno a farti sentire come in Calabria!

L'attenzione quasi maniacale per la qualità dei prodotti, la tradizione e gli ingredienti "veri" dichiarano guerra ai surgelati e agli hamburger in stile "mac"
A rriva dalla Calabria -e in particolare dalla provincia di Cosenza – l'alternativa al fast food industriale e di massa
"Mi'Ndujo is the first regional fast food that brings together the concept of American burger with the local products of Calabria."
"Spicca quanto picca, poi, il panino Vicini di Calabria Ton Pippo, ideato dal locale cosentino «M’indujo-Panino Genuino» con farina biologica calabrese e tipicità del territorio come ‘nduja di Spilinga, patate della Sila, tranci di tonno Callipo, olive e cipolla rossa di Tropea."
Stavo cercando nomi di imprese e di prodotti espressi in lingue inusuali e mi sono imbattuta in questo: Mi’ndujo.
Dal 2007, Marco, Teresa e Domenico Zicca valorizzano il mondo culinario calabrese, innovandolo.
"Quando circa 5/6 anni fa decidemmo di utilizzare la 'Nduja in un nostro panino, da buoni calabresi volevamo valorizzare un prodotto tutto nostro, qualcosa di inimitabile, qualcosa che ad ogni morso raccontasse un pezzo della nostra storia, e nacque così il panino 'Ndujotto."
"Il Sud sfodera il suo carattere da «M’Indujo – Panino Genuino» di Rende con Vicini di Calabria - Ton Pippo: 'nduja di Spilinga, patate della Sila, tranci di tonno Callipo, cipolla di Tropea e olive."
Mi Ndujo è specializzato nella vendita di Panini sfornati e farciti al momento è diventato oramai un punto di riferimento per i cosentini.
Eppure i panini del Mi ‘ndujo si possono definire dei veri e propri panini da corsa non perché siano dietetici, anzi, sono panini genuini...
Una di queste persone è Marco Zicca di Cetraro, il quale con lungimiranza e grande intuito, supportato dalla sua famiglia, ha avuto l’idea di cimentarsi in quello che inizialmente poteva sembrare un azzardo, ma che poi si è rivelato un grandissimo successo.
"Mi’Ndujo Roma, apre a Monti il terzo locale dello street food calabrese. Siamo nel 2007 quando il primo locale apre a Cosenza con l’insegna “Panino Genuino”. Si delineano già qui i punti cardini del progetto che appassiona quattro giovani imprenditori: Marco, Eugenio, Roberto e Ornela. L’idea ruota intorno alla Calabria e ad uno street food che valorizzi davvero il territorio."
Spicca quanto picca,poi, il panino Vicini di Calabria Ton Pippo, ideato dal locale cosentino «M’indujo»
Mangiare sano è un beneficio per la salute e per l’umore. Tradotto in un consiglio: essere selettivi anche nell’alimentazione fuori casa ...
Tocca a Edares advisor trovare la migliore soluzione per l’espansione di Mi’Ndujo, brand del foodservice specializzato nella cucina calabrese ...

Riconoscimenti